Como

Varese-Como, daspo a otto tifosi: sette con obbligo di firma

Varese-Como, daspo a otto tifosi: sette con obbligo di firma

Varese-Como, daspo a otto tifosi: sette con obbligo di firma
ANSA

VARESE – La Questura di Varese ha emesso otto Daspo, dei quali sette con obbligo di firma, nei confronti di altrettanti tifosi che lo scorso 10 settembre avrebbero partecipato ai disordini nel corso della partita Varese-Como, valida per il campionato di Serie D.

Per cinque ultras del Varese sono stati emessi Daspo da uno a cinque anni, mentre i tre tifosi del Como non potranno partecipare alle manifestazioni calcistiche per tre, quattro e sei anni.

I disordini sono iniziati nel primo tempo della partita, dopo che alcuni supporter comaschi hanno scavalcato la recinzione che divide i settori dello stadio violando la ‘zona cuscinetto’ ed entrando in contatto con i tifosi del Varese.

Gli otto ultras sottoposti al provvedimento sono stati identificati dalle Digos grazie ai filmati delle telecamere e denunciati, a vario titolo, per rissa, scavalcamento e utilizzo di oggetti atti a offendere nell’ambito della manifestazione sportiva.

To Top