Fethi Nourine, judoka dell’Algeria si ritira da Olimpiadi Tokyo perché non vuole affrontare un israeliano

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Luglio 2021 14:59 | Ultimo aggiornamento: 23 Luglio 2021 14:59
Fethi Nourine, judoka dell'Algeria si ritira da Olimpiadi Tokyo perché non vuole affrontare un israeliano

Fethi Nourine, judoka dell’Algeria si ritira da Olimpiadi Tokyo perché non vuole affrontare un israeliano (foto da video)

Fethi Nourine, judoka dell’Algeria si ritira da Olimpiadi Tokyo perché non vuole affrontare un israeliano. Appreso l’esito del sorteggio dei tabelloni del judo, in cui nella categoria dei 73 kg avrebbe quasi sicuramente dovuto affrontare, nel secondo turno, un avversario israeliano, Tohar Butbul, l’algerino Fethi Nourine ha annunciato che si ritira dai Giochi di Tokyo. Lo ha poi confermato il suo tecnico Amar Ben Yekhlef.

Fethi Nourine (Algeria) si rifiuta di sfidare un israeliano, la conferma del suo allenatore Yekhlef

“Non abbiamo avuto fortuna con il sorteggio – il commento di Yekhlef -. Il nostro judoka Fethi Nourine avrebbe dovuto affrontare un avversario israeliano, e questo è il motivo del suo forfait. Abbiamo preso la decisione giusta”.

Il ruolino di marcia di Nourine con i risultati più importanti conseguiti nel corso della sua carriera: 

  • Campionati africani
Port Louis 2014: bronzo nei -73kg;
Tunisi 2016: bronzo nei -73kg;
Tunisi 2018: oro nei -73kg.

Intanto sale il numero dei positivi al Covid nel Villaggio Olimpico

Ci sono altre 19 persone risultate positive al Covid. L’annuncio è arrivato poche ore prima dell’Apertura dei Giochi di Tokyo (nel frattempo la cerimonia è terminata), e tre sono atleti residenti nel Villaggio Olimpico.

Lo ha fatto sapere il comitato organizzatore nel suo briefing di oggi, precisando che tre sono atleti provenienti dall’estero, che adesso rimarranno in isolamento per 14 giorni, mentre fra gli altri 16 positivi con accredito olimpico ci sono tre membri dei servizi in appalto e tre dei mass media.