Fiorentina-Sampdoria streaming-diretta tv: dove vederla (Coppa Italia)

Pubblicato il 13 dicembre 2017 18:54 | Ultimo aggiornamento: 13 dicembre 2017 18:55
fiorentina-sampdoria-streaming-diretta

Fiorentina-Sampdoria streaming – diretta tv, dove vederla (Coppa Italia)

Fiorentina-Sampdoria, partita valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia (gara unica che verrà disputata a Firenze).

Coppa Italia, Fiorentina-Sampdoria: DOVE VEDERLA IN TV E STREAMING

La seconda gara degli ottavi di Coppa Italia sarà visibile in diretta esclusiva su Rai 2. La partita tra Fiorentina e Sampdoria sarà visibile in diretta streaming anche su Rai Play.

Fiorentina-Sampdoria, CLICCARE QUI per la diretta live del match

Fiorentina-Sampdoria (orario 17.30), le formazioni ufficiali

FIORENTINA (4-3-1-2): Dragowski; Gaspar, Pezzella, Astori, Biraghi; Benassi, Sanchez, Veretout; Saponara; Khouma el Babacar, Chiesa. All. Pioli.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Puggioni; Sala, Silvestre, Regini, Murru; Barreto, Capezzi, Praet; Alvarez; Zapata, Caprari.  All. Marco Giampaolo.

IN TV: Raidue.

”Il nostro obiettivo è andare avanti in coppa, abbiamo un tabellone impegnativo e arrivare in fondo sarebbe un’impresa, però vogliamo provarci”. Il grido di battaglia di Stefano Pioli alla vigilia della gara con la Sampdoria,  al Franchi alle 17,30 (diretta su Raidue) che mette in palio l’accesso ai quarti di Coppa Italia. La Fiorentina arriva a questo appuntamento spinta dagli ultimi buoni risultati, compreso lo 0-0 ottenuto a Napoli.

”In effetti è un buon momento e le recenti prestazioni ci hanno dato fiducia, ma guai rilassarci, mica abbiamo vinto 7-8 gare di fila” – ha ribattuto il tecnico viola prima di lanciare una frecciata: ”Piuttosto non ho capito perché la Sampdoria abbia giocato di sabato usufruendo quindi di un giorno di riposo in più rispetto a noi. Peraltro veniamo da una trasferta dispendiosa e dovrò valutare bene la condizione dei giocatori prima di decidere la formazione. In ogni caso sarà una Fiorentina competitiva”. Per andare avanti occorrerà intanto battere i blucerchiati già vittoriosi a Firenze per 2-1 a fine agosto in campionato: ”Ci sarà d’aiuto vedere i filmati di quella partita. La Samp è squadra di spessore, ben allenata, ma noi ce la metteremo tutta per dimostrare di essere all’altezza e qualificarci”.

Ad ora sono tutti a disposizione tranne Maxi Olivera out per squalifica: motivo in più per Pioli per adottare un po’ di turnover e rilanciare qualche elemento tra i meno impiegati finora, ad esempio Bruno Gaspar, Saponara, Gil Dias. Tra i viola che scalpitano anche Babacar, mai schierato fin qui titolare: ”Ha potenzialità ma può fare di più, da chi ne ha è lecito aspettarsi sempre il massimo” lo ha stimolato il tecnico che insieme ad una delegazione di giocatori fra cui lo stesso attaccante senegalese, Chiesa e Astori ha partecipato oggi pomeriggio alla festa natalizia del settore giovanile in un locale nella zona sud di Firenze. Presenti fra gli altri anche Antognoni, il ds Freitas e il dg Corvino che oggi ha compiuto 68 anni.

”Gli ho fatto gli auguri e di stare bene a lungo, ma di atre cose non mi sento di fare promesse o regali particolari .- ha detto Pioli – L?incontro con i Della Valle? Mi chiamano spesso, c?è vicinanza anche se purtroppo non fisicamente dati i loro impegni, ma sentiamo che abbiamo un obiettivo e un percorso da fare assieme e questo è importante. Quanto all?incontro, ci sarà ma la tempistica adesso non conta”.