Fiorentina, Pradè: “Vogliamo indietro i soldi dell’aereo da Berbatov”

Pubblicato il 6 settembre 2012 8:19 | Ultimo aggiornamento: 6 settembre 2012 8:40
Berbatov_United_2010

Berbatov (LaPresse)

FIRENZE – La Fiorentina chiederà a Dimitar Berbatov il rimborso della spesa sostenuta per l’acquisto dei due biglietti aerei (per lui e per il suo procuratore) che avrebbero dovuto portare l’attaccante bulgaro a Firenze, trasferimento poi saltato per il “voltafaccia” dell’ex attaccante del Manchester United.

Lo ha annunciato il ds viola, Daniele Pradè, intervenuto a SkySport24. “Vogliamo indietro i soldi spesi per l’acquisto dei due biglietti di prima classe – ha detto il dirigente viola -. L’indomani una persona vicina al giocatore ha chiamato per scusarsi e per riavviare un contatto ma noi siamo felici cosi e la Fiorentina è forte ugualmente”.