Incidente MotoGp, De Angelis ha emorragia intracranica VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Ottobre 2015 18:01 | Ultimo aggiornamento: 11 Ottobre 2015 18:03
Incidente MotoGp, De Angelis ha emorragia intracranica VIDEO

Incidente MotoGp, De Angelis ha emorragia intracranica

MOTEGI – Una emorragia intracranica. Questa la diagnosi per Alex De Angelis, il pilota rimasto ferito durante un brutto incidente al MotoGp di Motegi, in Giappone, il 10 ottobre. Il pilota resta in osservazione in terapia intensiva, ma è stabile e solo la prossima visita neurologica potrà chiarire se la sua salute è sotto controllo.

Paolo Ianieri, inviato da Motegi della Gazzetta dello Sport, scrive il pilota resta ricoverato all’ospedale di Dokkyo, in Giappone, dopo il terribile incidente di sabato in cui ha riportato anche la frattura di alcune vertebre, ma senza che il midollo osseo fosse intaccato:

“Il pilota del team Ioda è stato sottoposto a una risonanza magnetica che ha evidenziato un’emorragia intracranica. È uno sviluppo abbastanza naturale per incidenti come il suo – fra le varie cose De Angelis ha subito pure una trauma cranico – e una cosa che fra le 12 e 48 ore dall’evento è plausibile che possa emergere.

L’entità di questa emorragia sarà oggetto di ulteriore valutazione, neurologica, nella serata giapponese, che chiarirà meglio il quadro della situazione. L’opzione di un intervento chirurgico è, insomma, solo eventuale. Il responsabile del team, Gianpiero Sacchi, resterà con il pilota alcuni giorni, e farà altrettanto il dottor Michele Zasa della Clinica Mobile, che vuole seguire da vicino il decorso del pilota”.

Le foto e il video del terribile incidente di De Angelis al MotoGp di Motegi in Giappone del 10 ottobre: