Inter, Icardi e Nainggolan esclusi dalla sessione tattica. Ecco dove potrebbe andare

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 9 Luglio 2019 21:00 | Ultimo aggiornamento: 9 Luglio 2019 20:06
Inter, Icardi e Nainggolan esclusi dalla sessione tattica. Ecco dove potrebbe andare

Inter, Icardi e Nainggolan esclusi dalla sessione tattica. Ecco dove potrebbe andare. Foto ANSA / MATTEO BAZZI

MILANO – Mauro Icardi e Radja Nainggolan sono fuori dal progetto tecnico ed in attesa di trovare una nuova squadra. Oggi l’ennesima dimostrazione di questo con Antonio Conte che li ha esclusi dalla sessione tattica mentre tutti gli altri componenti della rosa partecipavano. 

Un vero e proprio schiaffo ai due calciatori. Conte non vuole far vedere loro come giocherà la sua Inter perché loro non ne fanno parte e potrebbero essere presto degli avversari dei nerazzurri. Mauro Icardi resterà in Italia, per lui c’è un ballottaggio in corso tra la Juventus ed il Napoli, mentre Radja Nainggolan dovrebbe andare a giocare all’estero perché la Roma non vuole riportarlo a Trigoria come vorrebbe invece il belga. 

Il Napoli ha offerto a Icardi una maglia da titolare, uno stipendio da dieci milioni di euro a stagione ed un ruolo nel prossimo cinepanettone alla compagna e agente Wanda Nara (proposta che De Laurentiis le aveva fatto anche nel 2016 quando c’era da sostituire il partente Higuain). 

5 x 1000

La Juventus invece non gli garantisce una maglia da titolare ma un ruolo importante nelle rotazioni della squadra fermo restando che il “numero nove” bianconero nell’immaginario di Sarri resta Cristiano Ronaldo. L’ex allenatore di Napoli e Chelsea ha incontrato il fenomeno portoghese nel suo yacht e gli ha promesso un ruolo da centravanti titolare.

Icardi, che non è di certo una seconda punta, farebbe da riserva a Cristiano Ronaldo ma troverebbe molto spazio soprattutto in campionato perché Cr7 vuole risparmiarsi per le partite che contano in Champions League come ha fatto nell’ultimo anno di Real Madrid prima di trasferirsi a Torino. 

Chiarita la situazione di Mauro Icardi, andiamo ad analizzare nel dettaglio quella del “ninja” Radja Nainggolan. Il centrocampista belga piace moltissimo allo Shanghai Shenhua, società che ha già in rosa l’ex interista Guarin e che pochi giorni fa ha acquistato a peso d’oro El Shaarawy dalla Roma. Nainggolan, una volta che ha preso atto dell’impossibilità di tornare a Roma, avrebbe deciso di accettare l’offerta dei cinesi.