Inter ha scelto Lukaku per il dopo Icardi, Ausilio lo ha già incontrato

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 29 aprile 2019 22:06 | Ultimo aggiornamento: 29 aprile 2019 22:08
Inter ha scelto Lukaku per il dopo Icardi, Ausilio lo ha già incontrato

Inter ha scelto Lukaku per il dopo Icardi, Ausilio lo ha già incontrato (foto Ansa)

MILANO – Romelu Lukaku in pole per il dopo Icardi. I nerazzurri hanno scelto il centravanti della Nazionale Belga come sostituto del bomber argentino. La trattativa è già iniziata, secondo quanto riferisce il “The Sun”, il ds Ausilio ha incontrato Lukaku al termine della partita di Champions League tra il Manchester United ed il Barcellona. Lukaku vede di buon occhio il trasferimento nel nostro campionato, lo ha rivelato nel corso di una intervista a Sky Sport che riportiamo di seguito. 

Inter, Lukaku apre al campionato italiano: “Giocare da voi sarebbe un sogno”.

Il centravanti del Manchester United ha aperto al trasferimento nel campionato italiano in una intervista rilasciata a Sky Sport per “I Signori del calcio”. “Giocare in Italia sarebbe un sogno per me, conosco già qualche parola in italiano per via di mio fratello”.”Al momento però sono concentrato solo sul mio presente, che è allo United”.

“La Premier League è sicuramente il campionato più competitivo. È molto difficile in Premier perché ogni partita è in bilico, soprattutto quest’anno. Ma da 10 anni è così anche in Liga, da quando il Real Madrid e il Barcellona hanno iniziato la loro battaglia. In Inghilterra è diventato così dopo la dominazione del Manchester United, quando ha vinto tre Premier League di fila nelle stagioni dal 2006 al 2009.

In Inghilterra a volte hai un Club che domina, ma resta un campionato competitivo perché la prima può perdere contro l’ultima. Anche la seconda o la penultima possono vincere contro la prima. Quindi è davvero un campionato competitivo”.