Chievo-Inter, formazioni: Milito e Chivu dal primo minuto

Pubblicato il 26 settembre 2012 12:13 | Ultimo aggiornamento: 26 settembre 2012 12:14

Di Carlo (LaPresse)

VERONA, STADIO BENTEGODI – Le formazioni di CHIEVO-INTER ore 20.45, partita valida per la sesta giornata del campionato italiano di calcio di Serie A, turno infrasettimanale.
Chievo (4-3-2-1): Sorrentino; Frey, Dainelli, Cesar, Jokic; Vacek, L. Rigoni, Hetemaj; Thereau, Di Michele; Pellissier.
A disp.: Puggioni, Sardo, Andreolli, Viotti, Papp, Cruzado, Guana, Samassa, M. Rigoni, Moscardelli, Stoian. All.: Di Carlo
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Luciano, Paloschi, Squizzi

Inter (3-5-1-1): Handanovic; Ranocchia, Chivu, Juan Jesus; Nagatomo, Guarin, Cambiasso, Zanetti, Pereira; Sneijder; Milito
A disp.: Castellazzi, Belec, Jonathan, Samuel, Silvestre, Gargano, Obi, Mudingayi, Alvarez R., Livaja, Cassano, Coutinho. All.: Stramaccioni
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Stankovic, Mariga, Palacio

Sono dieci i precedenti ufficiali tra le due squadre in Veneto con bilancio di 2 vittorie del Chievo (entrambe per 2-1, l’ultima nella serie A 2010/11), 3 pareggi (tutti per 2-2, l’ultimo nella serie A 2008/09) e 5 successi nerazzurri (ultimo 2-0, nella serie A 2011/12). Inter sempre in gol nei 10 confronti al ”Bentegodi”, per 16 marcature totali.    Decima sfida ufficiale tra Di Carlo e l’Inter e finora l’attuale tecnico dei veneti non ha mai vinto: il bilancio a favore dei nerazzurri e’ di 7 vittorie e 2 pareggi. In queste 9 gare l’Inter e’ sempre andata in gol, per un totale di 20 reti realizzate  L’Inter e’ reduce da 4 vittorie esterne ufficiali ottenute in casa di Hajduk Spalato e Vaslui (rispettivamente 3-0 e 2-0, in Europa League), Pescara e Torino (rispettivamente 3-0 e 2-0, in serie A). L’ultima trasferta non vinta dai nerazzurri risale al 13 maggio scorso: sconfitta per 1-3 in casa della Lazio, in serie A.    Antonio Cassano, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 300 presenza della propria carriera nella serie A italiana. Le attuali 299 presenze sono state collezionate con le maglie di Bari, Roma, Sampdoria, Milan ed Inter. Il debutto di Cassano in categoria risale all’11 dicembre 1999: Lecce-Bari 1-0.