José Mourinho alla Roma, Ettore Viola: “Un numero uno, è l’uomo giusto al posto giusto”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 Maggio 2021 18:52 | Ultimo aggiornamento: 4 Maggio 2021 18:53
José Mourinho Roma

José Mourinho alla Roma, Ettore Viola: “Un numero uno, è l’uomo giusto al posto giusto” (foto ANSA)

Ettore Viola, figlio dello storico presidente della Roma Dino Viola, commenta all’Adnkronos l’arrivo di José Mourinho sulla panchina giallorossa.

“Sono felice finalmente prendiamo un numero uno, Mourinho è l’uomo giusto al posto giusto. Grande colpo della società, José saprà individuare i giocatori giusti e valorizzarli. E’ finalmente finito il momento dei giocatori importanti ceduti nel momento migliore della carriera e mi riferisco a Marquinhos, Alisson e Salah. Ora la Roma avrà l’ambizione di tornare a vincere, un successo manca da 13 anni, decisamente troppi”.

Come cambia la Roma con Mourinho

Quel che sembra certo è che dal prossimo anno sarà una Roma meno tecnica ma più fisica. A Veretout verrà affiancato un altro mediano solido a protezione della difesa, con Pellegrini definitivamente spostato sulla trequarti. Karsdorp e Spinazzola saranno le due ali, e con loro potrebbe esserci pure Florenzi.

In attesa di capire chi sarà il portiere titolare, gli unici due che sembrano sicuri di restare in difesa sono Mancini e Smalling. Dzeko potrebbe restare. Ci sarà sicuramente Zaniolo e il rientrante Kluivert. Proprio all’olandese Mourinho fece un discorso al termine della finale di Europa League tra Ajax e Manchester United, proponendogli di andare in Inghilterra. Da capire invece cosa accadrà con Mkhitaryan, spesso criticato dal tecnico portoghese nell’esperienza ai Red Devils.