Kessie-Izzo, arbitro assegna rigore per questo contatto

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 28 aprile 2019 22:22 | Ultimo aggiornamento: 29 aprile 2019 8:13
Kessie-Izzo, arbitro assegna rigore per questo contatto qui

Kessie-Izzo, arbitro assegna rigore per questo contatto qui (fermo immagine Sky Sport)

TORINO – Dopo aver incassato le proteste di Cairo e Mazzarri, espulso proprio per questo motivo, per la mancata espulsione di Suso per doppia ammonizione, l’arbitro Guida ha assegnato un calcio di rigore al Torino per questo contatto tra Franck Kessie e Armando Izzo nell’area di rigore del Milan. Il tocco di Kessie su Izzo c’è, il difensore del Torino cade a terra e l’arbitro assegna il tiro dagli undici metri ai granata. Dal dischetto, non ha sbagliato il Gallo Belotti. 

Torino-Milan, le scelte di Walter Mazzarri e Rino Gattuso.

Il Torino gioca il big match con il 3-5-2 che è il suo marchio di fabbrica. Walter Mazzarri schiera Salvatore Sirigu tra i pali, difesa a tre con Armando Izzo, Nkoulou e Moretti, centrocampo a cinque con De Silvestri e Ansaldi sulle corsie esterne, Lukic e Rincon nella zona mediana del campo con Meite ad inventare calcio. Berenguer agisce alle spalle del “Gallo” Belotti.

Il Milan risponde con un coraggioso 4-3-3. Tra i pali torna il titolare Gigio Donnarumma, completamente recuperato dal suo infortunio. Davanti a lui gioca una difesa a quattro con Andrea Conti terzino destro, Rodriguez terzino sinistro, con Musacchio e Alessio Romagnoli al centro della difesa. Centrocampo a tre con Kessie e Bakayoko nella zona mediana del campo e Lucas Paqueta in cabina di regia. Il fantasista brasiliano è tornato in campo dopo un lungo infortunio rimediato contro l’Udinese. Tridente con Suso e Calhanoglu ai lati di Cutrone. Panchina per Piatek dopo alcune prestazioni sottotono.

Di seguito le formazioni ufficiali di Torino-Milan.

TORINO (3-5-2) – Sirigu; Izzo, Nkoulou, Moretti; De Silvestri, Lukic, Rincon, Meite, Ansaldi; Berenguer, Belotti.
A disposizione: Ichazo, Rosati, Aina, Bremer, Singo, Parigini, Damascan, Falque, Millico.
Allenatore: Walter Mazzarri.

MILAN (4-3-3): Donnarumma G.; Conti, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Bakayoko, Paquetà; Suso, Cutrone, Calhanoglu.
A disposizione: Donnarumma A., Reina, Abate, Caldara, Laxalt, Zapata, Bertolacci, Biglia, Mauri, Borini, Castillejo, Piatek.
Allenatore: Gennaro Gattuso.