Lazio, Immobile ipoteca la Scarpa d’Oro: superato Lewandowski, ora deve tenere a distanza Cristiano Ronaldo

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 29 Luglio 2020 21:31 | Ultimo aggiornamento: 29 Luglio 2020 21:31
Lazio, Immobile ipoteca la Scarpa d'Oro: superato Lewandowski, ora deve tenere distanza Cristiano Ronaldo

Lazio, Immobile ipoteca la Scarpa d’Oro: superato Lewandowski, ora deve tenere a distanza Cristiano Ronaldo (foto Ansa)

Lazio, un Ciro Immobile da record è ad un passo dalla conquista della Scarpa d’Oro. Il centravanti campano ha superato Lewandowski, ora deve tenere a distanza Cristiano Ronaldo per festeggiare l’ambito trofeo individuale.

Lazio, Ciro Immobile ha segnato al Brescia e  si è portato a quota 35 gol. Grazie a queste 35 reti, il centravanti della Lazio ha superato Lewandowski portandosi al comando della classifica della Scarpa d’Oro.

Per vincerla, Immobile dovrà tenere a distanza Cristiano Ronaldo che in questo momento è lontano ben quattro gol (anche se a breve giocherà contro il Cagliari).

Ma Immobile non è in corsa solamente per la Scarpa d’Oro, segnando un’altra rete aggancerebbe Higuain a quota 36. Al momento l’argentino detiene il record di gol stagionali in Serie A. Ovviamente, con altre due reti, Immobile diventerebbe l’unico giocatore nella storia della Serie A ad aver segnato 37 gol in un’unica stagione.

La Scarpa d’Oro è un trofeo che esiste dal 1967 ma in tutti questi anni solamente due italiani sono riusciti a conquistarlo (Luca Toni con la Fiorentina nel 2006 e Francesco Totti con la Roma nel 2007).

Quindi l’ultimo italiano ad aver vinto il trofeo è proprio un calciatore, Totti, che militava in una squadra di Roma. Quindi se Immobile dovesse riuscire a vincerlo, riporterebbe il trofeo sia in Italia che a Roma ma questa volta nella sponda biancoceleste del Tevere.

Il centravanti campano sarebbe il primo calciatore nella lunga storia della Lazio ad aver conquistato questo trofeo.