Matteo Renzi, battuta su Francesco Totti: “Di capitano a Roma c’è solamente lui…”

Pubblicato il 18 febbraio 2018 13:25 | Ultimo aggiornamento: 18 febbraio 2018 13:26
Matteo Renzi, battuta su Francesco Totti: "Di capitano a Roma c'è solamente lui..."

Matteo Renzi, battuta su Francesco Totti: “Di capitano a Roma c’è solamente lui…” ANSA

ROMA – “Ci sono delle istituzioni che vanno rispettate…Se qui a Roma mi presentate come il capitano perdiamo subito due punti. Qui c’è un solo capitano”. Lo dice il segretario del Pd Matteo Renzi in un intervento a un evento Pd all’auditorium Massimo di Roma. Il riferimento è a Francesco Totti.

L’attacco alla Lega Nord

“Non è più Roma ladrona la Lega non perdona ma è Lega ladrona, Roma non perdona. Lo dico ai romani: vi siete fatti dare dei ladroni per anni e poi li votate pure? Se votate centrodestra ricordatevi che sta guidando la Lega, non Berlusconi. Ieri ho mostrato a Napoli i cori di Salvini contro i napoletani. In questi anni il messaggio prima il Nord è stato dato da quelli che nei collegi del sud vogliono vincere le elezioni”. Lo dice il segretario del Pd Matteo Renzi in un intervento a un evento Pd all’auditorium Massimo di Roma.