Messi resta ma non si presenta agli allenamenti del Barcellona, ecco perché stavolta non è un caso

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 5 Settembre 2020 11:45 | Ultimo aggiornamento: 5 Settembre 2020 11:45
Messi resta ma non si presenta agli allenamenti del Barcellona, ecco perché stavolta non un caso

Messi resta ma non si presenta agli allenamenti del Barcellona, ecco perché stavolta non è un caso (foto Ansa)

Messi resta ma continua a non allenarsi con i compagni di squadra del Barcellona. Ma questa volta non è un caso. Ecco perché.

Messi resta ma non si allena con i compagni di squadra del Barcellona. Questa volta non è né un caso, né un capriccio dell’argentino. 

Infatti il numero dieci potrà aggregarsi al resto della squadra solamente dopo il superamento dei test anti Covid. Questa è la regola imposta a tutte le società dalla Liga ed anche Messi dovrà rispettarla.

Per questo non fa rumore l’assenza odierna dell’argentino nel centro sportivo dei blaugrana.

La situazione è cristallina. Il numero dieci resterà al Barcellona da separato in casa. Finirà il suo ultimo anno di contratto e poi si accaserà al City. Dopo l’esperienza inglese, chiuderà la carriera a New York.

Quindi nessun ripensamento ma solamente un intoppo sulla sua tabella di marcia.

Infatti era impossibile lasciare subito il Barcellona dopo che la Liga si era schierata dalla parte del club catalano ribadendo l’esistenza della clausola rescissoria da 700 milioni di euro.

Messi ha preferito non avventurarsi in una causa legale che lo vedeva quasi certamente sconfitto. Terminerà l’esperienza blaugrana e poi andrà a chiudere la carriera da ‘Paperon De’ Paperoni’ tra i soldi arabi e quelli americani (fonte As).