Messi, il record che fa discutere. “Con tutti quei rigori…”. “Prima era diverso”

Pubblicato il 11 Dicembre 2012 11:19 | Ultimo aggiornamento: 11 Dicembre 2012 11:19
Messi, il record che fa discutere. "Con tutti quei rigori…”. "Prima era diverso"

Messi, il record che fa discutere. “Con tutti quei rigori…”. “Prima era diverso”

ROMA – Lionel Messi, con la doppietta messa a segno contro il Betis, ha battuto il record di gol segnati in un anno solare arrivando a quota 86. Superato anche Gerd Muller, ex attaccante tedesco del Bayern Monaco.

Record che però fa discutere. Zlatan Ibrahimovic, rinnegato dal Barcellona di Guardiola, forse si è voluto levare qualche sassolino dalla scarpa: Avessero dato a me tutti i rigori che hanno assegnato al Barcellona quest’anno, anche io ne avrei fatti 90 di gol in una stagione”.

Ma l’ex milanista non è stato l’unico a criticare il record della pulce argentina. Su Il Corriere della Sera dell’11 dicembre 2012 sono riportate molte dichiarazioni di ex giocatori italiani.

“Prima era diverso. Se riuscivi a saltare Morini c’era Scirea — racconta Roberto Boninsegna La marcatura a uomo era feroce, ovunque andavi c’era il tuo marcatore: a destra, a sinistra, pure in bagno…”. Della stessa opinione anche Gigi Riva: “Se non pigliava il pallone pigliava la tua gamba.  Non c’era pietà per nessuno. Quanti portieri di oggi ho sentito lamentarsi delle traiettorie! Diciamo la verità: spesso oggi il gol lo fa il pallone…”.

Piero Prati aggiunge che: “L’espulsione da ultimo uomo non esisteva e il portiere non esitava a stenderti. Oggi ci vanno molto più cauti”.