Napoli, il vero contratto di Ancelotti: meno di 4 milioni di ingaggio, social controllati…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Dicembre 2019 18:01 | Ultimo aggiornamento: 6 Dicembre 2019 18:01
Napoli, il vero contratto di Ancelotti: meno di 4 milioni di ingaggio, social controllati...

Napoli, Carlo Ancelotti nella foto Ansa

NAPOLI – Carlo Ancelotti non guadagna affatto 6.5 milioni netti a stagione ma meno di quattro. Inoltre il tecnico campano ha accettato una clausola contrattuale che permette al Napoli di utilizzare i suoi profili sui social network al posto suo. A svelare questi incredibili dettagli sul vero contratto firmato da Carlo Ancelotti con il Napoli sono Maurizio Zaccone e Paolo Ziliani per il Fatto Quotidiano.

Il Fatto Quotidiano fa chiarezza anche sul vero stipendio percepito dall’allenatore del Napoli: “3.593.725 per i primi due anni che salgono a 3.993.725 il terzo anno. A questi vanno aggiunti una serie di premi per gli obiettivi raggiunti: 500.000 lo scudetto, 150.000 l’ accesso in Champions, dove se Ancelotti supera il girone e passa agli ottavi ha un premio di 200.000 euro. La Champions vinta vale 1 milione.”

“Il Napoli controlla i profili social di Ancelotti”, arriva il chiarimento del club campano. 

La clausola nel contratto di Carlo Ancelotti con il Napoli che riguarda l’uso da parte del club dei suoi social network personali esiste, ma solo per eventuali scopi commerciali e non è mai stata esercitata.

Lo riferiscono fonti ufficiali del Napoli commentando le rivelazioni del Fatto Quotidiano in edicola oggi. Quanto alle altre parti del contratto di Ancelotti, dal Napoli si sottolinea che si tratta di clausole ‘normali’ con le limitazioni nel parlare con i media comuni a tutti gli allenatori (fonti Maurizio Zaccone e Paolo Ziliani per il Fatto Quotidiano e Ansa).