Paraguay: presidente a letto col calciatore. Selfie online e contratto stracciato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 febbraio 2018 11:00 | Ultimo aggiornamento: 9 febbraio 2018 11:00
Scandalo gay nel calcio in Paraguay: presidente e calciatore a letto, selfie online e contratto stracciato

Paraguay: presidente a letto col calciatore. Selfie online e contratto stracciato

ASUNCION – Uno scandalo di amore gay nel calcio paraguayano. Protagonisti: Antonio Gonzalez, presidente del Rubio Nu e Bernardo Gabriel Caballero, calciatore della stessa squadra di quarta categoria. La vicenda sarebbe surreale e degna di un film se non fosse accaduto veramente: il presidente va a letto col giocatore, il giocatore lo sputt*** mettendo un selfie a letto dei due e il presidente gli straccia il contratto in diretta YouTube.

In realtà c’è anche un terzo protagonista della vicenda, ovvero l’agente di Caballero, che ha diffuso lo scatto intimo per ricattare il presidente: il calciatore aveva chiesto di essere ceduto e il suo agente non ha trovato niente di meglio da fare che rendere pubblica la loro relazione per avere (immaginiamo) un maggior potere contrattuale, per dirla in termini economici.

Questo è quello che Gonzalez ha detto nel video in cui straccia il contratto di Caballero:

Sarò onesto, per me Bernardo Caballero era una persona speciale. Sì, era il mio comagno e godeva di ogni privilegio. Ha guidato macchine che mai si sarebbe sognato. Poi improvvisamente ha chiesto di andarsene perché ha incontrato una vecchia pazza (Valentin, il procuratore di Caballero, ndr). Ecco, questo è il tuo contratto (lo prende e lo strappa, ndr), credi di prenderti gioco di me? Dimenticati di giocare a calcio.