Perugia-Spezia, Matteo e Federico Ricci in gol: giornata da record per i due gemelli

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 9 Febbraio 2020 18:35 | Ultimo aggiornamento: 9 Febbraio 2020 18:35
Perugia-Spezia, Matteo e Federico Ricci in gol: giornata da record per i due gemelli

Perugia-Spezia, i gemelli Matteo e Federico Ricci hanno segnato nella stessa partita. Matteo ha festeggiato la rete con questo post Instagram

PERUGIA – Giornata storica per la famiglia Ricci. Matteo e Federico Ricci, che sono due gemelli, sono riusciti ad andare in gol nella stessa partita. Entrambi vestono la maglia dello Spezia dopo essere cresciuti calcisticamente nella Roma.

Per segnare entrambi, hanno scelto una partita speciale perché Perugia-Spezia è stata giocata nel ricordo di Luciano Gaucci, ex presidente della società umbra che è morto qualche giorno fa.

Gaucci ha scritto pagine indelebili nella storia del Perugia, ha preso la squadra nelle categorie inferiori e l’ha portata fino ai sedicesimi di Coppa Uefa, un risultato incredibile che non è stato più eguagliato.

Sia Matteo che Federico hanno segnato su calcio di rigore. Il rigorista della squadra è Matteo, che ha infatti ha sbloccato la partita segnando la rete del momentaneo uno a zero. Poi è arrivato il raddoppio di Nzola al quarto d’ora della ripresa. Nel finale di match, Matteo ha lasciato il rigore al gemello permettendogli di segnare il gol del definitivo tre a zero. Una bella soddisfazione da festeggiare con il resto della famiglia.  

Il tabellino di Perugia-Spezia 0-3, hanno segnato sia Matteo che Federico Ricci: giornata da record per i due gemelli.

PERUGIA: Vicario, Mazzocchi, Iemmello, Nicolussi Caviglia, Greco (23′ st Carraro), Falzerano, Falasco (1′ st Rosi), Gyomber, Angella, Rajkovic, Melchiorri (28′ st Falcinelli). A disp.: Fulignati, Albertoni, Nzita, Sgarbi, Dragomir, Buonaiuto, Barone, Kouan, Capone. All.: Cosmi

SPEZIA: Scuffet, Marchizza, Mora, Ricci, Gyasi (39′ st Di Gaudio), Capradossi, Nzola (30′ st Galabinov), Bartolomei, Ferre, Terzi, Ragusa (10′ st F. Ricci). A disp.: Krapikas, Desjardins, Vignali, Ramos, Acampora, Mastinu, Gudjohnsen, Terzi, Bidaoui, Erlic. All. Italiano

ARBITRO: Gianluca Aureliano della sezione di Bologna (Sechi – Miele)

RETI: 41′ pt M. Ricci (Rig), 15′ st Nzola, 27′ st F. Ricci (Rig)

NOTE: 2.780 paganti per un totale di 8.190 spettatori. Ammoniti Falasco, Greco, Rajkovic, Marchizza, Gyasi.