Calciomercato Roma, ecco Jung. Borini al Liverpool per arrivare a Destro

Pubblicato il 12 luglio 2012 11:09 | Ultimo aggiornamento: 12 luglio 2012 11:09
Jung_Germania

Sebastian Jung (LaPresse)

CALCIOMERCATO ROMA – La Roma di Zeman corre, e molto, per preparare al meglio la nuova stagione dopo le ultime due stagioni che hanno lasciato l’amaro in bocca a tifosi e società. Sabatini, ds giallorosso, è al lavoro per consegnare al tecnico boemo una rosa che nello scorso campionato ha dimostrato molte lacune.

Come riporta il Corriere dello Sport, “il ds romanista ha puntato Sebastian Jung, più o meno per le stesse ragioni che hanno portato alla scelta per la corsia opposta. Il ventiduenne, di proprietà dell’Eintracht di Francoforte, è considerato un vero e proprio gioiello. Non solo da Sabatini, ma anche in Germania. E come per Dodò si è parlato di «nuovo Roberto Carlos», stavolta siamo al «nuovo Lahm», tanto è vero che su di lui c’erano anche club del calibro di Inter e Bayern Monaco. Si racconta che il ragazzo sia affidabile sia dal punto di vista difensivo che offensivo: praticamente perfetto per il gioco di Zeman. E proprio il tecnico boemo ha dato il suo ok. Tanto che la Roma è pronta a chiudere nel giro di un paio di giorni, entro l’inizio della prossima settimana. Proprio perché vuole mettere al più presto Jung a disposizione di Zeman. L’accordo si muove sulla base di un prestito oneroso per una cifra di 1,5 milioni di euro e un riscatto obbligatorio al termine della prossima stagione che oscilla tra i 4 e i 4,5 milioni. L’Eintracht sta provando a tirare un po’ la corda, ma la Roma, forte del gradimento del giocatore, è convinta che l’affare si chiuderà a queste condizioni.”

Ma Jung non è il solo. I giallorossi stanno per chiudere affari come quello di Bradley e Tachtsidis. Per il centrocampista americano mancano solo i dettagli, come confermato ieri dal manager del calciatore. La palla ora è al Chievo. Per Tachtsidis, invece, è la contropartita il nodo da risolvere: la Roma girerebbe Andrea Bertolacci al Genoa, società proprietaria del cartellino del giocatore greco, ma prima sta trattando per il rinnovo del contratto in scadenza.

Cessioni. Sempre dalle pagine dei quotidiano sportivo si guarda al mercato in uscita. “La Roma è a buon punto nella vendita di Borini al Liverpool: ormai il ragazzo è vicinissimo al ritorno in Inghilterra, alla corte di Rodgers, che lo aveva avuto alla Swansea. Anche qui le differenze tra domanda e offerta sono lievi. Senza contropartite però, solo soldi: la Roma parte da 15 milioni, il Liverpool è arrivato a 12. A metà strada, tra pochi giorni, si chiuderà. Con quei soldi il club giallorosso è intenzionato a dare l’assalto a un altro attaccante. Che, per dirla con Sabatini, «potrebbe essere Destro oppure no». A proposito del giovane in forza al Siena (ma in comproprietà con il Genoa) ieri si è espresso il presidente dei Grifoni, Enrico Preziosi: «Sabatini me lo ha chiesto». Ma per arrivare a Destro c’è tempo. Prima deve essere venduto Borini.”

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other