Tennis Masters 2010: Federer ‘schianta’ Nadal

Pubblicato il 29 Novembre 2010 13:16 | Ultimo aggiornamento: 29 Novembre 2010 13:22

Roger Federer

E’ Roger Federer il vincitore delle Atp World Tour Finals, il Masters maschile dotato di un montepremi di 2.227.500 di sterline.

In finale lo svizzero, numero due del seeding, ha battuto per 6-3 3-6 6-1, dopo un’ora e trentotto minuti di gioco, lo spagnolo Rafael Nadal, numero uno del mondo. Finale migliore non poteva esserci visto che i protagonisti erano anche i vincitori dei quattro tornei dello Slam (tre lo spagnolo, uno lo svizzero).

E lo spettacolo non è mancato. Era dal 1986 che nell’atto conclusivo del ”Masters” non si incontravano i primi due giocatori del ranking mondiale: nell’occasione si trattava di Ivan Lendl e Boris Becker con vittoria tre set a zero del cecoslovacco sul tedesco.

5 x 1000

Nel primo set il servizio la fa da padrone fino al settimo gioco quando c’e’ un piccolo campanello d’allarme per Federer, costretto a recuperare dallo 0-30.

Nel game successivo, però, e’ Nadal a cedere la battuta dopo aver fallito un’opportunità per il quattro pari e soprattutto dopo aver sbagliato un dritto non certo complicato per lui. Roger ringrazia e tenendo un altro turno di servizio a zero sigla il 6-3.

Nel secondo parziale lo svizzero cala un po’ alla battuta e Nadal riesce a mettere a segno il break nel quarto game, alla seconda palla utile, ed a difenderlo con autorita’ fino al 6-3 con il quale pareggia il conto dei set.