Turchia, si ribalta minivan dell’Alanyaspor: morto Josef Sural, attaccante della nazionale ceca

di Filippo Limoncelli
Pubblicato il 29 aprile 2019 10:09 | Ultimo aggiornamento: 29 aprile 2019 10:10
Josef Sural

Turchia, si ribalta minivan dell’Alanyaspor: morto Josef Sural, attaccante della nazionale ceca

ISTANBUL – Tragico incidente stradale stanotte nel sud della Turchia per un bus privato che trasportava alcuni calciatori dell’Alanyaspor, squadra della serie A turca, di ritorno dalla trasferta a Kayseri. Il nazionale ceco Josef Sural, attaccante di 28 anni, è rimasto ucciso e sei suoi compagni risultano feriti. Il minivan sul quale viaggiavano si è ribaltato finendo fuori strada. Trasportato d’urgenza in ospedale in condizioni critiche, la punta della Nazionale della Repubblica Ceca ha subito un’operazione che però non gli è bastata per salvargli la vita.

Secondo quanto riferito da Hasan Çavuşoğlu, presidente della squadra, stando a quanto appreso dalla Polizia i due autisti avrebbero accusato un colpo di sonno alla guida, evento che avrebbe causato il tragico incidente.

Arrivato in Turchia nel mercato invernale dallo Sparta Praga, Sural aveva conquistato sin da subito un posto nella formazione dei turchi andando in campo 9 volte  siglando una rete, con la maglia della Repubblica Ceca invece 18 presenze ed una rete dal 2013 all’ottobre 2018 (ultimo match giocato contro l’Ucraina nella sfida di Nations League). (fonte ANSA)