Ultras serbi, Tadic chiama Berlusconi: “Dispiaciuto per Genova”

Pubblicato il 13 Ottobre 2010 22:02 | Ultimo aggiornamento: 13 Ottobre 2010 22:09

Il presidente della Serbia Boris Tadic ha chiamato mercoledì 13 ottobre il premier Silvio Berlusconi. Nel corso di una conversazione telefonica tra i due, il capo di stato serbo, secondo quanto si apprende, ha detto di essere dispiaciuto per quanto avvenuto a Genova.

Tadic si è poi informato sulle condizioni di salute del presidente del Consiglio dopo l’intervento alla mano sinistra dei giorni scorsi.

Entrambi hanno convenuto sul fatto che quanto accaduto martedì, ad opera di gruppi estremisti, non possa e debba incidere sulle relazioni amichevoli che ci sono tra Italia e Serbia.