Inter vince sempre senza Icardi, 2-1 alla Sampdoria: Nainggolan-D’Ambrosio gol

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 17 febbraio 2019 19:41 | Ultimo aggiornamento: 17 febbraio 2019 20:04
Inter-Sampdoria 2-1, Danilo D'Ambrosio gol su assist di Perisic

Inter-Sampdoria, Danilo D’Ambrosio esulta dopo il gol

MILANO – Serie A, posticipo del campionato italiano di calcio. Inter-Sampdoria 2-1, gol: Danilo D’Ambrosio 72′, Manolo Gabbiadini 75′, Radja Nainggolan 77′. 

Come scacciare la crisi? Togliendo Icardi dal campo. Da quando i nerazzurri gli hanno tolto la fascia da capitano, puntando su Lautaro Martinez come centravanti, sono arrivate tre vittorie consecutive. Dopo gli uno a zero a Parma e Rapid Vienna, con due gol di Lautaro Martinez, ecco il 2-1 alla Sampdoria con le marcature dei ritrovati Danilo D’Ambrosio e Radja Nainggolan. Nel mezzo, il gol del momentaneo pareggio di Manolo Gabbiadini dopo uno svarione difensivo di Skriniar. Grazie a questo successo, l’Inter vola a +4 sul Milan ed a +8 su Roma, Lazio e Atalanta mettendo una seria ipotecato su un posto Champions. 

Inter-Sampdoria 2-1, gli highlights della partita

90′ E’ finita, l’Inter ha vinto contro la Sampdoria grazie ad un gol di Radja Nainggolan. Nerazzurri a più quattro sul Milan. 

77′ – Sorpasso Inter. Nainggolan segna con un destro da fuori area di rigore. Audero è rimasto sorpreso perché era coperto da Skriniar. 

75′ – Pareggio della Sampdoria. Gabbiadini sfrutta al meglio uno svarione difensivo di Skriniar per insaccare in rete

72′ – Inter in vantaggio. Segna il difensore “bomber” Danilo D’Ambrosio. Il terzino dell’Inter ha segnato su assist di Ivan Perisic. Tocco facile facile a porta vuota. 

48′ – Defrel si libera di Skriniar e si presenta davanti a Samir Handanovic. La sua conclusione è potente ma centrale. Il portiere sloveno riesce a respingerla con i pugni. 

45′ – Inter e Sampdoria hanno chiuso il primo tempo sul risultato di zero a zero. Gara equilibrata con l’Inter che ha avuto l’occasione da gol più clamorosa con Lautaro Martinez ma l’attaccante argentino l’ha sprecata calciato debolmente su Audero. 

34′ – Sampdoria vicina al gol. La difesa dell’Inter si è dimenticata di Riccardo Saponara. L’attaccante della Sampdoria ha calciato con il sinistro sfiorando lo specchio della porta dell’Inter difesa da capitan Samir Handanovic. 

32′ – Quagliarella cestina una ottima occasione da gol. Defrel lo ha trovato con un passaggio geniale ma Quagliarella, invece di calciare in porta, ha passato la palla ad un compagno di squadra che è stato anticipato dalla difesa dell’Inter. 

30′ – Inter vicino al gol. Radja Nainggolan ha calciato al volo, con il destro, da fuori area di rigore andando ad un cm dal gol ad Audero completamente battuto. La palla è uscita di un soffio. 

24′ – Occasione Inter, il tiro cross di Ivan Perisic è stato respinto a fatica da Audero e dalla difesa della Sampdoria che ha spazzato via la palla senza fare troppi complimenti. Poca estetica ma tanta efficacia. 

6′ – Occasione da gol madornale sprecata da Lautaro Martinez. Gagliardini lo ha mesos in porta ma Lautaro Martinez ha calciato centralmente ed Audero ha bloccato la sfera senza alcun problema.