La Divina Commedia in un musical al Teatro Brancaccio di Roma

di Francesca Cavaliere
Pubblicato il 27 marzo 2019 9:00 | Ultimo aggiornamento: 27 marzo 2019 16:25
La Divina Commedia in un musical al Teatro Brancaccio di Roma- Caronte traghetta le anime

La Divina Commedia in un musical al Teatro Brancaccio di Roma- Caronte traghetta le anime

Roma-  Dante Alighieri diventa nostro contemporaneo e il merito è tutto del teatro. Al Teatro Brancaccio di Roma dal  2 al 7 aprile va in scena La Divina Commedia Opera Musical, il primo musical ispirato alla Divina Commedia.

Accompagnata dalla voce narrante di Giancarlo Giannini, che rappresenta Dante, sul palcoscenico l’opera darà corpo e forma al mondo di una delle opere più famose della letteratura universale.

Un vero kolossal teatrale, prodotto da Music International Company, che conta su una troupe con 24 cantanti-attori e ballerini-acrobati e oltre 50 professionisti, tra cui Antonello Angiolillo nel ruolo di Dante, Andrea Ortis nel ruolo di Virgilio, Myriam Somma nel ruolo di Beatrice.

5 x 1000

Il tour, iniziato a ottobre 2018 a Isernia e proseguito lungo l’Italia, dopo avere riscosso grande successo in diverse città italiane, tra pochi giorni sarà a Roma. Le precedenti stagioni hanno registrato un pubblico di oltre settecentomila spettatori e mezzo milione di studenti sui principali palchi tra cui l’Arena di Verona e il Grimaldi Forum di Montecarlo e ora prosegue arricchita da molte novità e con una nuova veste scenica.

Suddiviso in due atti, il musical conta oltre 200 costumi utilizzati dal cast e più di 50 scenari che si susseguono l’uno dopo l’altro a ritmo serrato e in cambi scena a vista, tenendo alta l’attenzione del pubblico di ogni età, dal primo all’ultimo minuto.

La Divina Commedia Opera Musical è la prima opera musicale basata sul poema di Dante Alighieri. Fa viaggiare il pubblico tra Inferno, Purgatorio e Paradiso e lo coinvolge in un continuo susseguirsi di scenografie immersive, coreografie acrobatiche, videoproiezioni animate in 3D, effetti speciali e musiche emozionanti e struggenti che prendono forma su un palco modulare automatico con sollevamento di piani, impreziosito dalla presenza di elementi scenici di forte impatto.

Per questa nuova edizione è stato previsto un restyling dei testi e della scatola scenica, per rendere lo spettacolo ancora più moderno, d’impatto e coinvolgente.

 “È stato un grande privilegio per me poter rimettere in forma espressiva un’opera così importante e significativa come la Divina Commedia – ha sottolineato il regista Andrea Ortis. Ho voluto creare una fantasia e portare l’azione registica, le visioni e le idee in forma di musical, in maniera armonica, leggendo in chiave moderna il capolavoro di Dante, grande scrittore, poeta, genio e soprattutto uomo”.

Un testo su cui tanto è stato detto la Divina commedia, che col musical teatrale di Frisina rivendica la sua eternità capace di attraversare tempo e spazio  sia per i suoi contenuti, che rimandano a un mondo immaginifico, immaginato, mitologico ad antiche leggende tramandate nei secoli ma anche a crudeli realtà di storie raccontate e anche personalmente  e dolorosamente esperite dal suo autore.

L’Opera ha ottenuto l’importante Patrocinio della Società Dante Alighieri, che l’ha insignita della Medaglia

Nel Cast ci sono Antonello Angiolillo nel ruolo di Dante, Andrea Ortis nel ruolo di Virgilio, Myriam Somma nel ruolo di Beatrice, Manuela Zanier nel ruolo di Francesca / Matelda, Angelo Minoli nel ruolo di Ulisse / Guido Guinizzelli, Francesco Iaia nel ruolo di Caronte / Ugolino / Cesare / San Bernardo, Mariacarmen Iafigliola nel ruolo di Pia dei Tolomei / La Donna, Brian Boccuni nel ruolo di Catone / L’Uomo (1° Atto) / San Tommaso, Daniele Venturini nel ruolo di Pier delle Vigne / Arnaut Daniel / L’Uomo (2° atto), Noemi Bordi nel ruolo di Maria

Nel corpo di ballo ci sono Mariacaterina Mambretti, Danilo Calabrese, Raffaele Iorio, Alessandro Trazzera, Mirko Aiello, Marina Barbone, Michela Tiero, Federica Montemurro, Raffaele Rizzo, Giovanna Pagone, Matilde Cortivo,Nicola Simonetti

La Divina Commedia Opera Musical è un’opera di Gianmario Pagano e Andrea Ortis per la regia di Andrea Ortis, le musiche sono di Marco Frisina, le scenografie Lara Carissimi, le proiezioni di Roberto Fazio e Virginio Levrio, le coreografie di Massimiliano Volpini, la voce narrante di Giancarlo Giannini

 

La Divina Commedia Opera Musical: dal 2 al 7 aprile 2019 al Teatro Brancaccio di Roma in via Merulana 244; da martedì a sabato alle ore 20.45 e domenica alle ore 17.