Corrado Guzzanti torna in tv: accordo fatto con Sky

Pubblicato il 11 Marzo 2010 13:57 | Ultimo aggiornamento: 11 Marzo 2010 13:57

Corrado Guzzanti torna in televisione su SkyUno, il canale satellitare lanciato con lo show di Fiorello. E proprio dopo il colpo grosso di Fiorello, Sky sta per raddoppiare con il comico più ambito della televisione italiana. Manca solo la firma. Già dalla prossima estate nel palinsesto di SkyUno, il canale dedicato agli show, si dovrebbe allestire un primo “programma civetta” per segnalare il nuovo arrivo. Ma è da settembre che la programmazione della televisione satellitare punterà i riflettori sull’importante acquisto. Con una prima serata, ma non solo.

«Sto lavorando. No comment, per ora», manda a dire Guzzanti, senza smentire che la firma è molto vicina. In effetti, gli avvocati stanno lavorando per definire le ultime clausole contrattuali, l’impegno dell’artista per una serie di programmi e anche la somma che dovrebbe percepire per questa esclusiva televisiva. Nel quartier generale di Sky tengono tutti le bocche cucite per non sciupare la sorpresa televisiva. Soprattutto per non compromettere l’accordo raggiunto con Corrado Guzzanti, artista non facile, generoso ma capace di colpi di testa. Eppure, dall’interno, qualcuno anticipa lo spirito dell’operazione Guzzanti Show a Sky Uno.

«Dopo le performance del Fiorello showman, sarà il genio di Guzzanti a illuminare l’autunno di Sky», ammettono dalla televisione di Murdoch. In quale giorno della settimana si vedrà il Guzzanti Show? «È presto per dirlo. Ma di sicuro non si tratterà soltanto di una prima serata televisiva, Corrado potrebbe avere diverse fasce orarie a disposizione, finestre a piacimento su SkyUno: dipende tutto dalla sua creatività. La tv satellitare non mira a un unico passaggio settimanale come le tv generaliste. Come si è potuto vedere con Fiorello, senza l’ansia e i condizionamenti dell’Auditel, a Sky importanti personaggi televisivi possono dare il meglio, vengono messi in condizione di sperimentare davvero».