Fabio Fazio fa Mike Bongiorno e resuscita Rischiatutto, il giovedì su Rai3

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Giugno 2015 11:45 | Ultimo aggiornamento: 24 Giugno 2015 12:38
Fabio Fazio resuscita il Rischiatutto di Mike Bongiorno, il giovedì su Rai3

Fabio Fazio resuscita il Rischiatutto di Mike Bongiorno, il giovedì su Rai3

ROMA – Fabio Fazio resuscita il Rischiatutto di Mike Bongiorno, il giovedì su Rai3. Nel 2016 tornerà in Rai sul terzo canale, per 10 puntate, l’appuntamento storico del quiz al giovedì. Sarà Fabio Fazio a cimentarsi con Rischiatutto, lo storico programma di  Mike Bongiorno che si cercherà di vestire con abiti adatti ai tempi. Una sfida e un azzardo certo non nel nome della sperimentazione di nuovi format.

“Sarà un quiz semplice e meritocratico con concorrenti esperti nelle materie sulle quali si presentano, l’ho fortemente voluto perché è un pezzo della storia della tv. Andrà in onda di giovedì, il suo giorno canonico” ha dichiarato Fabio Fazio.

La trattativa per resuscitare questo pezzo di televisione italiana è stata piuttosto delicata: l’idea appartiene agli eredi di Mike, i diritti alla Rai. Alla fine è stato il popolare conduttore a farsi carico di convincere la famiglia Bongiorno. Su L’Ultima Ribattuta, blog informatissimo sulle cose Rai, ironizza sulla riedizione.

5 x 1000

Piuttosto che mettere mano a qualcosa di nuovo (che fatica), meglio “andare sul sicuro” e tirare fuori dalla naftalina quello che fu il programma al quale Mike era più legato in assoluto e che ha registrato ascolti record di 25 milioni di telespettatori.

Per compiere questo sacrilegio e proporre nuovamente la trasmissione in Rai, Fazio ha coinvolto proprio la vedova Daniela Bongiorno. Sì, ma chi la produrrebbe? I diritti sul format appartengono a viale Mazzini e in questo caso, per policy aziendale, non si può subappaltare la produzione a società esterne. Per poterlo fare la Rai starebbe ricorrendo a subdoli escamotage, tipo stravolgere l’impostazione del programma (però magari lasciandogli il titolo originale). (L’Ultima ribattuta).

Altro ritorno pesante sarà Il Processo del Lunedì: la creatura di Aldo Biscardi finora era confinata a Rai Sport sarà promossa in seconda serata. Sempre per la serie “novità”, la Gialappa’s band festeggerà i 30 anni di carriera partecipando a Quelli che il calcio della domenica condotto sempre da Nicola Savino.