Fabio Fazio risponde a Beppe Grillo: “Blitz costruito? Accusa infamante”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 febbraio 2014 21:28 | Ultimo aggiornamento: 19 febbraio 2014 21:28
Fabio Fazio risponde a Beppe Grillo: "Blitz costruito? Accusa infamante"

I due disoccupati che hanno minacciato di buttarsi giù al Teatro Ariston (foto Lapresse)

SANREMO – Fabio Fazio stizzito per essere stato accusato (in primis da Beppe Grillo) che il fuori programma dei disoccupati al Festival di Sanremo sia stato costruito: “Un’accusa infamante”. Fazio ha risposto così, in diretta al Tg1 prima della seconda serata del festival, alle illazioni di chi ha ipotizzato che il blitz dei disoccupati di ieri sera fosse preparato.

“Qualcuno dice che il fuori programma fosse preparato”, gli ha chiesto Vincenzo Mollica. “Uno lo dice”, ha risposto il conduttore, probabilmente riferendosi a Beppe Grillo (“Ieri sera ero a farmi prendere per il culo da Fazio, con i due finti operai che si volevano buttare di sotto…”).

“E’ un’accusa infamante, che non tiene conto della storia e della rispettabilità delle persone. C’è tanta rabbia che se ne deduce l’impossibilità di credere che esistono persone perbene – ha concluso Fazio – che mai farebbero certe cose semplicemente perché non si fanno”