Francesco Monte ha mentito alla Balivo? Fan scatenati dopo l’intervista a Vieni da Me

di redazione Blitz
Pubblicato il 27 Settembre 2019 10:36 | Ultimo aggiornamento: 27 Settembre 2019 10:36
Francesco Monte ha mentito alla Balivo? Fan scatenati dopo l'intervista a Vieni da Me

Un selfie di Francesco Monte

ROMA – E’ bufera sui social dopo l’intervista di Francesco Monte a Vieni da me. L’ex tronista di Uomini e Donne, che ha raccontato di come ha conosciuto la sua attuale fidanzata Isabella De Candia, è stato accusato dai telespettatori di aver mentito a Caterina Balivo. Motivo? Qualcosa non torna nei tempi descritti da Monte. 

A puntare il dito contro di lui sono state soprattutto le follower di Giulia Salemi, che male hanno digerito la fine della storia d’amore tra i due ex gieffini. Monte ha spiegato di aver incontrato la sua Isabella grazie ad amici comuni a Milano. Sono entrambi pugliesi, lui tarantino, lei di Molfetta. “È pugliese come me, parliamo la stessa lingua. Ci siamo trovati perché abbiamo degli amici in comune a Milano”.

Ma è a questo punto che è cascato l’asino: “Io mi ero lasciato da due mesi e mezzo, forse tre – ha raccontato – ed è stata una cosa del tutto inaspettata. Ci siamo trovati ad un aperitivo, abbiamo fatto due chiacchiere e poi è nato spontaneo sentirci e dirci: ‘Ci vediamo domani?’ e poi non ci siamo più lasciati”.

Tutto molto romantico, ma le fan calendario alla mano sono subito corse a controllare. In effetti Giulia Salemi e Francesco Monte hanno annunciato la fine della loro relazione a inizio giugno e pochi giorni prima erano insieme felici e sorridenti al Festival di Cannes. La prima foto social postata con Isabella reca invece la data del 17 luglio. Quindi decisamente prima dei “due mesi e mezzo, forse tre”, dichiarati da Monte. 

“Al massimo due settimane, a malapena un mese, a essere generosi”, scrive qualcuno. Mentre altri si chiedono se la presenza dei due ex a Cannes, non fosse “solo una sceneggiata per i social”, forse “per onorare qualche contratto con gli sponsor”. 

Fonte: Vieni da Me, Twitter