Loredana Simioli morta a 41 anni: l’attrice raccontò la malattia in un video

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Giugno 2019 20:37 | Ultimo aggiornamento: 26 Giugno 2019 20:37
Loredana Simioli morta: addio attrice che raccontò il cancro

Loredana Simioli morta a 41 anni: l’attrice raccontò la malattia in un video

NAPOLI – Loredana Simioli è morta a 41 anni sconfitta dal cancro. L’attrice nota per il personaggio della Mariarca su Tele Garibaldi e ha raccontato la malattia nel video “Io non ho vergogna”. E’ stata anche protagonista in Reality di Matteo Garrone.

 La Simioli era una attrice, speaker e presentatrice che lo scorso anno ha pubblicato un video in cui parlava della lotta al cancro. Nel video si mostrava con indosso una parrucca rosa mentre entrava all’ospedale Cardarelli di Napoli. Un messaggio di incoraggiamento, anche per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla prevenzione della malattia, attraverso screening e diagnosi precoce. 

La sua carriera artistica iniziò nel 1994 in teatro con “Il processo di Kafka”. Nel 2012 ricevette il premio come Miglior Attrice Drammatica al Festival di Castellammare. Famosa nel panorama dello spettacolo napoletano con il personaggio cult di Mariarca, la Simioli era era sorella di Gianni, speaker radiofonico napoletano. Sul grande schermo ha lavorato in pellicole come Reality di Matteo Garrone, Gorbaciof, L’amore buio, Si accettano miracoli, Perez e Troppo napoletano di Gianluca Ansanelli, prodotto da Alessandro Siani. 

(Fonte YouTube/Loredana Simioli)