Mara Venier e la morte della mamma: “Chiesi al medico una puntura per morire”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 aprile 2019 16:52 | Ultimo aggiornamento: 19 aprile 2019 16:52
mara venier

Mara Venier e la morte della mamma: “Chiesi al medico una puntura per morire”

ROMA – Mara Venier ha raccontato per la prima volta come ha affrontato il dolore per la perdita della mamma. La conduttrice di Domenica In ha rivelato che per lei, il periodo immediatamente successivo alla perdita della madre, è stato tremendo. Intervistata da Diva e Donna, Mara ha raccontato esattamente cosa è successo quel drammatico giorno.

Con estrema sincerità, la conduttrice ammette di avere avuto una forte depressione. Non riusciva ad accettare quel lutto anche se ormai la sua mamma non era più da tempo la stessa. L’Alzheimer le aveva fatto perdere la memoria e spesso non la riconosceva e la chiamava “Signora”. Quando il medico le ha detto che la mamma aveva smesso di respirare, Mara ha avuto una reazione fortissima: “L’ho preso per il camice, ho cominciato ha picchiarlo e a urlare: “Adesso tu mi devi fare una puntura”. Non potevo lasciarla andare via da sola, dovevo andare con lei”.

Neanche i mesi successivi sono stati facili e Mara Venier racconta: “Nessuno ti può aiutare. I medici mi hanno riempita di farmaci. Li ho buttati via. Preferivo essere cosciente e affrontare il dolore che starmene lì imbambolata”. (fonte DIVA E DONNA)