Ora o mai più, Marcella Bella: “La produzione mi ha tirato una coltellatina. Orietta Berti invidiosa e iena”

di Filippo Limoncelli
Pubblicato il 25 febbraio 2019 14:38 | Ultimo aggiornamento: 25 febbraio 2019 14:38
marcella bella

Ora o mai più, Marcella Bella: “La produzione mi ha tirato una coltellatina. Orietta Berti invidiosa e iena”

ROMA – Marcella Bella furiosa con la produzione e la giuria di Ora o mai più. Dopo la puntata andata in onda sabato sera, la cantante si è sfogata sui social.

“Mi sembrava di essere in una trasmissione trash, dove si urlano le cose brutte in faccia. Ma io ho criticato soltanto una canzone che non conoscevo, molti dei miei cari colleghi non vedevano l’ora di buttar giù dalla torre me e la Salemi, che molti temono […] Non ho offeso il signor Canzian sul personale, mo ho criticato, come mio diritto di giudice la sua canzone. Lui mi ha offeso! E’ stato maleducato e permaloso”, si è confidata su Instagram la cantante, rispondendo ai commenti dei suoi followers. L’ex Pooh, infatti, durante la puntata si era ribellato al giudizio della collega con queste parole: “Verrai ricordata per le bellissime canzoni che ha scritto tuo fratello ma non per i tuoi modi e per le tue strategie”. Al che Marcella aveva risposto: “Non sei un signore”.

Ma non è finita qui. Sempre su Instagram la cantante siciliana ha avuto da ridire pure sugli autori del programma condotto da Amadeus: “Ho sbagliato sicuramente anche io ma sono stata usata e provocata. Gli autori aizzano i cantanti a dare voti bassi per creare del basso gossip e fare alzare l’audience […] Ero arrabbiata per il filmino fatto a tradimento… e per fare alzare gli ascolti […] Cosa c’è dietro a tutto questo… il nulla, cioè l’audience”. Un’ultima graffiata se l’è beccata persino la collega Orietta Berti: “Non sai quanto sia invidiosa e iena Orietta…. sto cercando di difendermi, hanno capito quanto io sia vulnerabile”. E poi la chiosa: “Se i cattivi fossero tutti come me, vivremmo in un mondo meraviglioso, dove esiste la meritocrazia, la giustizia, e tutto senza invidia”.

Fonte: Facebook