Verissimo, Sergio Castellitto: “Mia mamma dopo 20 anni di carriera mi disse di cercarmi un lavoro”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 maggio 2019 19:17 | Ultimo aggiornamento: 25 maggio 2019 20:12
Sergio Castellitto a Verissimo: Mia madre mi disse di cercarmi un lavoro

Verissimo, Sergio Castellitto: “Mia mamma dopo 20 anni di carriera mi disse di cercarmi un lavoro”

ROMA – L’attore Sergio Castellitto ospite di Verissimo parla del suo lavoro, dell’amore e del rapporto con la mamma. Scherzando con la conduttrice Silvia Toffanin, racconta che la madre dopo 20 anni di carriera gli chiese di trovarsi un “lavoro serio”. Del rapporto con la scrittrice Margaret Mazzantini, invece, spiega: “L’amore è difficile, bisogna armonizzarsi ogni giorno”.

Parlando della sua carriera e del rapporto con la madre, l’attore ha spiegato: “Ero abbastanza normale e credo che questa normalità mi abbia sempre salvato. Vengo da una famiglia molto sana dove il lavoro e le relazioni erano fondate su due o tre precetti sostanziali. Dopo 20 anni di questo mestiere, mia madre mi disse: adesso che ti sei tolto questa soddisfazione, un lavoro serio te lo vuoi trovare?”.

Un lavoro serio non l’ha trovato, ma Castellitto ha trovato un vero amore nella scrittrice Margaret Mazzantini: “Ci siamo conosciuti a Genova, è iniziato con un conflitto come attori, ma spesso i grandi amori iniziano così”. E poi spiega: “Lasciarsi è più facile, l’amore è più difficile. Bisogna armonizzarsi ogni giorno”. E aggiunge. “Lo dico sempre a Margaret, questo è il film più bello che abbiamo mai fatto nella nostra vita”, dichiara poi parlando della sua famiglia e dei figli. 

5 x 1000