AGI Prima, l’app dell’Agenzia Italia è disponibile da oggi su App Store e Google Play VIDEO

di FIlippo Limoncelli
Pubblicato il 29 Marzo 2021 14:57 | Ultimo aggiornamento: 29 Marzo 2021 14:57
AGI Prima app

AGI Prima, l’app dell’Agenzia Italia è disponibile da oggi su App Store e Google Play VIDEO

L’AGI lancia l’app AGI Prima e per la ‘Prima’ volta apre le porte della redazione dell’Agenzia Italia al mondo consumer. AGI è infatti una delle principali agenzie di stampa italiane con un’offerta di news rivolte ai media, alle istituzioni e alle aziende. Da oggi con AGI Prima anche il singolo lettore conoscerà i fatti /Prima ancora che divengano notizia, accedendo direttamente alla fonte.

La pandemia ha dimostrato in maniera inequivocabile il bisogno di informazione affidabile, autorevole, certificata. AGI Prima è la risposta e il contrasto tangibile al propagarsi dell’infodemia, la circolazione spasmodica e non vagliata di notizie che ha esposto i cittadini ad un profluvio di dati, pareri, opinioni, previsioni, a volte contraddittori o mal interpretati.

L’autorevolezza di un’agenzia di stampa con oltre 70 anni di storia, l’imparzialità e il bilanciamento delle scelte editoriali che compie ogni giorno, la tempestività che contraddistingue una fonte primaria sono la base fondante del giornalismo di AGI. Stop Fake News è il lavoro di ogni giorno dell’Agenzia Italia.

Dove scaricare l’app AGI Prima

AGI Prima è disponibile da oggi su App Store e Google Play. Il giornalismo di qualità, con la potenza del digitale, diventa così accessibile a tutti, con quattordici giorni di prova gratuita, e poi con la sottoscrizione di un piano di abbonamento mensile al costo di euro 2,99 o annuale al costo di 29,99. Perché l’informazione è preziosa, e quella di AGI ha un grande valore esclusivo.

L’app di notizie si distingue nel panorama della grande informazione nazionale e internazionale non solo per i contenuti ma anche per l’innovazione e fluidità del news design e delle soluzioni tecnologiche. Realizzata in collaborazione con la controllata D-Share – azienda italiana leader in tecnologie e progetti digitali per i media – offre al pubblico un’esperienza unica e semplice.

AGI Prima si compone di tre sezioni: Notiziario, AGI Select, My AGI. Il Notiziario è il flusso costante dei più importanti lanci giornalistici da tutto il mondo in tempo reale. L’utente viene trasportato all’interno del lavoro di redazione, nei dettagli di un take di agenzia, educato all’importanza di una informazione che arriva /Prima ed evolve con l’attualità. 

AGI Select è l’approfondimento di AGI che guida i lettori alla scoperta delle notizie da non perdere, con una selezione di news raccolte appositamente per raccontare una storia sempre aggiornata. My AGI è invece la sezione dei fatti scelti dai lettori in base ai propri interessi.

“Il nostro obiettivo – spiega Mario Sechi, Direttore responsabile di AGI – è quello di innovare e surfare sulle onde dei grandi trend del mondo post-coronavirus. Le indicazioni sono molto chiare: boom della digitalizzazione su tutti i settori, smaterializzazione di buona parte dei luoghi fisici che finora abbiamo utilizzato nella vita quotidiana – basta pensare alla crescita esponenziale del commercio elettronico nel settore degli alimentari, per non parlare del consumo di entertainment – e la domanda crescente di informazione affidabile e autorevole. Il giornalismo non è affatto in crisi, sono i vecchi modelli di business a essere messi in discussione”. (fonte video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev)