Black Lives Matter, Lewis Hamilton alla manifestazione a Londra VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 22 Giugno 2020 12:45 | Ultimo aggiornamento: 22 Giugno 2020 13:24
Alla manifestazione Black Lives Matter anche Lewis Hamilton

Black Lives Matter, Lewis Hamilton alla manifestazione a Londra

LONDRA  –  C’era anche Lewis Hamilton a manifestare a Londra contro le discriminazioni razziali per il movimento Black Lives Matter. 

Il campione del mondo di Formula 1 ha postato sul proprio account Instagram storie e foto dalla manifestazione.

“Il vostro silenzio è ancora assordante – ha scritto su un cartello Hamilton -. Nel vostro silenzio potete anche essere persone che non sono razziste, ma abbiamo bisogno che tutti dimostrino di essere contrari al razzismo. Parlate per aiutarci a diffondere e rendere consapevoli le persone delle ingiustizie e dei pregiudizi che i neri e le persone di colore affrontano quotidianamente, e che affrontano da centinaia di anni. Non possiamo tacere oggi. Abbiamo bisogno della vostra voce”. 

E poi sui social ha raccontato: 

“Oggi sono andato ad Hyde Park per protestare pacificamente; ero orgoglioso di vedere dal vivo persone di tutte le razze e di tutte le estrazioni sociali supportare questo movimento. Ero fiero di essere presente per riconoscere e sostenere Black Lives Matter e le mie origini nere. Sono stato molto felice di vedere persone di tutte le età con cartelli a supporto di Black Lives Matter recitare lo slogan con la stessa passione con cui lo facevo io”.

E ancora:

“Sono anche stato contento di vedere così tanti bianchi in piazza oggi nel nome dell’uguaglianza per tutti. È stato molto emozionante. Sono fiducioso del fatto che il mondo cambierà, ma non possiamo fermarci ora. Continuiamo ad insistere”,

Lewis Hamilton contro il razzismo

Tra le varie iniziative adottate dal campione di Formula 1 a sostegno della campagna contro il razzismo c’è The Hamilton Commission. 

Il progetto, illustrato al Sunday Times, prevede una partnership di ricerca per coinvolgere negli sport motoristici un maggior numero di giovani afroamericanLi esperti in materie scientifiche, tecnologiche, ingegneristiche e matematiche.

L’obiettivo è di abbattere le barriere che spesso impediscono a giovani cresciuti in realtà difficili di approcciarsi all’industria del mondo delle corse. (Fonti: Instagram, Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev)