Napoli, De Laurentiis al cronista: “Non si permetta, le metto le mani addosso”

Pubblicato il 4 Luglio 2012 12:20 | Ultimo aggiornamento: 4 Luglio 2012 18:31
De Laurentiis_Napoli

De Laurentiis (LaPresse)

CALCIOMERCATO NAPOLI – Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis insulta e minaccia i giornalisti all’ingresso della Lega di serie A. “I giornalisti del calcio sono dei gran cafoni perché sono interessati solo ai soldi”, ha replicato De Laurentiis a un cronista che gli domandava della situazione di Cavani. “Non si permetta”, è intervenuto un altro giornalista, e il presidente del Napoli ha attaccato: “Mi permetto e le metto anche le mani addosso se continua…”.

“Perché nella vita – ha continuato – non si può parlare solo di soldi, noi del cinema siamo dei gran signori perché non si dirà mai quanto guadagnano nei contratti Brad Pitt e Angelina Jolie. Invece a voi interessa soltanto sapere quanto guadagna un calciatore e fate sempre innalzare i costi”.