Coronavirus, a New York i cadaveri portati via su camion frigo VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 Marzo 2020 8:47 | Ultimo aggiornamento: 31 Marzo 2020 8:52
Coronavirus, a New York i cadaveri portati via su camion frigo VIDEO

Coronavirus, a New York i cadaveri portati via su camion frigo

ROMA – Immagini drammatiche, che arrivano da New York, mostrano cadaveri disposti in un camion refrigeranti e portati via dagli ospedali. 

In alcuni video apparsi su Twitter, si vedono i corpi portati via dagli ospedali e caricati su un muletto e poi posizionati all’ interno di un camion frigo: “Una delle vittime è una donna che stavo consolando poco prima di morire” ha raccontato un infermiere che ha condiviso il filmato.

Nello Stato di New York, nuovo epicentro del contagio negli Stati Uniti, al momento si registrano più di mille morti e 66mila contagi. Obitori ed ospedali non erano così allo stremo da quell’11 settembre del 2001. 

Il sindaco di New York, Bill de Blasio, ha annunciato multe da 250 a 500 dollari per chi viola le regole sul distanziamento sociale. Le sanzioni non scatteranno automaticamente ma solo per chi non ottempera all’ordine di disperdersi quando è trovato in un assembramento o ritorna nello stesso luogo dopo che gli è stato intimato di andarsene. Insomma, misure meno severe di quelle italiane.

Il Governatore Andrew Cuomo ha aggiunto che il peggio dell’epidemia deve ancora arrivare: “Dobbiamo essere pronti per l’arrivo della tempesta”.

Negli Usa però i numeri crescono di ora in ora: i decessi sono più di 2.500 ed i casi confermati 143.532. Numeri che confermano gli Stati Uniti come il Paese che finora ha registrato il numero più alti di casi di Covid-19. (fonti NY TIMES, TWITTER)