Frammenti di meteorite in Russia: almeno 1200 feriti, in 2mila senza il gas

Pubblicato il 15 Febbraio 2013 20:32 | Ultimo aggiornamento: 15 Febbraio 2013 20:32

Frammenti di meteorite in Russia: almeno 1200 feriti, in 2mila senza il gasMOSCA – Frammenti di meteorite in Russia: i feriti sono almeno 1.200. Il governatore della regione di Chelyabinsk (l’area vicino la catena dei Monti Urali che è stata colpita dalle schegge) ha aggiunto che i danni ammontano a 1 miliardo di rubli (25 milioni di euro). Il bilancio parla di 3000 edifici danneggiati, tra cui 34 sono strutture ospedaliere e 361 scuole.

Il meteorite è esploso nell’atmosfera sopra la regione di Chelyabinsk. Il ministero degli Interni russo ha detto anche che ci sono 3 sottostazioni del gas fuori uso: vuol dire che a circa 2mila persone non arriva il gas. I feriti sono stati colpiti dai vetri andati in frantumi per l’intesa onda d’urto seguente alla disintegrazione.

E un allarme che in poche ore è diventato nazionale. Il presidente Vladimir Putin, impegnato nel G20 a Mosca, si è detto preoccupato e ha criticato i sistemi di allerta “non del tutto efficaci”. Apocalittico il premier Dmitri Medvedev, che dal Forum Economico di Krasnoyarsk ha commentato: “E’ la prova che non solo l’economia è vulnerabile, ma l’intero pianeta”.