L’albero di Natale di Gucci non piace ai milanesi: “Una discarica di valigie. In confronto Spellacchio era fighissimo”

L'albero di Natale di Gucci è stato montato nella prestigiosa Galleria Vittorio Emanuele che si trova a due passi da piazza Duomo.

di redazione Blitz
Pubblicato il 5 Dicembre 2023 - 12:21
albero gucci galleria vittorio emanuele

L’albero di Gucci (Ansa)

Milano presenta l’albero di Natale firmato da Gucci istallato nella prestigiosa Galleria Vittorio Emanuele, a due passi dal Duomo. Non un vero e proprio albero, bensì un’istallazione costata un milione di euro, realizzata con delle scatole disposte a formare un abete di Natale. L’idea era quella: i milanesi però, a quanto pare, non hanno accolto positivamente l’albero firmato Gucci. 

Milano, stroncato sui social l’albero di Gucci

“In confronto ‘Spelacchio’ a Roma è fighissimo” ha scritto qualcuno sui social. Il riferimento è all’abete con svariati rami mancanti che venne istallato dalla sindaca Raggi nel 2017 a Roma in piazza Venezia. Su Instagram, nella pagine del Comune di Milano, c’è chi scrive: “Terribile…. Ridateci il nostro albero”. E ancora: “Più che Gucci fa un po‘ ‘bagagli smarriti’. Smarrimento è anche la sensazione che trasmette”.

Tanti anche quelli su X e Facebook: “Bello il deposito bagagli di Linate direttamente in Galleria”, scrive un utente. “Una discarica di valige” aggiunge un altro. “Quando ti scoli due bottiglie di vino e poi fai l’albero di Natale” aggiunge un altro commentatore. C’è poi chi ironizza così: “Quest’albero è riuscito a mettere d’accordo tutti: i milanesi di destra e di sinistra, interisti e milanisti. Questa è la vera magia di Natale dell’albero Gucci”.

L’istallazione “The Gift of Love” 

L’installazione di Gucci “The Gift of Love” è costata oltre un milione di euro e prende il posto del celebre albero di Swarovski. L’albero è composto da settantotto gift box di differenti dimensioni, l’una sull’altra, che danno forma a un albero alto quasi nove metri.