Video

Naomi Campbell all’Aja testimonia al processo Taylor

tutto esaurito all’Aja, in Olanda, nell’aula per la deposizione di Naomi Campbell davanti al tribunale speciale per la Sierra Leone oggi giovedì 5 agosto.

L’esordio della modella, tutta vestita di bianco in modo da fare risaltare ancor più l’ebano della sua pelle, non è stato glorioso. La Campbell ha riferito ai giudici di avere ricevuto in regalo “alcune piccole pietre sporche” ma di non sapere che venissero dall’ex presidente della Liberia Charles Taylor.

“Nel corso della notte, due uomini hanno bussato alla porta della mia camera e mi hanno consegnato un piccolo sacchetto dicendomi: ‘questo è un regalo per te'”, ha detto la Campbell rispondendo alle domande del procuratore Brenda Hollis.

“Ho ringraziato, messo il sacchetto sul comodino e sono tornata a dormire”, ha aggiunto, affermando di avere aperto solo la mattina dopo il sacchetto e di avere notato “alcune pietre molto piccole che sembravano sporche”.

Ecco la Campbell in tribunale:

To Top