YOUTUBE Non è l’Arena, ragazza prende il microfono ed urla contro Giletti

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 aprile 2018 11:28 | Ultimo aggiornamento: 16 aprile 2018 11:28
Non è l'Arena, urla in trasmissione

Non è l’Arena, ragazza prende il microfono ed urla contro Giletti

ROMA – A “Non è l’Arena”, il programma condotto da Massimo Giletti su La7, avviene uno scontro in diretta.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

La troupe era in diretta da Mezzojuso (Palermo) per tornare sulla vicenda della sorelle Irene, Anna e Ina Napoli, imprenditrici agricole che da anni subiscono intimidazioni dalla mafia e non hanno protezione né dalle istituzioni né dalla comunità in cui vivono. Il programma si era già occupato della vicenda ed ha deciso di  collegarsi di nuovo col paese che si trova in provincia di Palermo.

In una puntata precedente, durante la quale il conduttore aveva detto “mi vergogno di questo Stato”. La troupe era in collegamento con i membri di un comitato civico sorto dopo la messa in onda del primo servizio: al comitato hanno aderito più di mille persone, determinate a chiedere i danni al programma televisivo.

“Esprimiamo solidarietà alle sorelle Napoli – ha urlato al microfono una ragazza che si è definita ‘vicepresidente della consulta giovanile’ – ma non le permetto di offenderci”. Giletti, impassibile, ha chiesto: “Dove eravate in questi undici anni?”. La ragazza reagisce alzando la voce ed urlando al microfono per diversi minuti. Ad un certo punto la giovane urla a quelli che le stanno accanto di fare “silenzio”. Poi urla al microfono che i processi si fanno all’interno delle procure della Repubblica. Su YouTube il video. Qui invece il link al sito della trasmissione.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other