Orbetello, la riserva Duna Feniglia dopo la tromba d’aria: 1000 pini giù VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 19 Novembre 2019 10:45 | Ultimo aggiornamento: 19 Novembre 2019 10:47
duna feniglia, cartelli dei forestali

Duna Feniglia, i cartelli esposti dai Forestali (Ansa)

ORBETELLO (GROSSETO) – Le immagini della tromba d’aria che ha colpito la riserva naturale di Duna Feniglia nel comune di Orbetello in provincia di Grosseto e che ha abbattuto circa mille pini provocando ingenti danni al patrimonio forestale.

A renderlo noto è il Reparto Carabinieri per la Biodiversità (forestali): “L’evento – spiegano i Cc Forestali – ha interessato una superficie complessiva di circa 8 ettari di pineta: ad una prima stima sono state sradicate e stroncate circa 1.000 piante di pino domestico”.

La tromba d’aria si è abbattuta nella zona della laguna di Orbetello la notte tra il 16 e il 17 novembre. E’ stata anche interrotta per motivi di sicurezza la viabilità all’interno della riserva sia ai veicoli, sia per 2 km anche al passaggio dei pedoni. Feniglia è la lingua di terra che unisce la costa di Ansedonia all’Argentario, separando il mare dalla laguna di Orbetello.

alberi abbattuti riserva duna feniglia

Gli alberi caduti all’interno della riserva di Duna Feniglia (Ansa)

La tromba d’aria ha colpito a circa due chilometri dall’ingresso di Ansedonia. Sulla striscia della Duna della Feniglia si è abbattuto un vero e proprio tornado in direzione Sud verso Nord. Il danno è stato localizzato in sei ettari di pineta: qui sono stati distrutti circa un migliaio di pini.

Molti altri pini – riferiscono dai Carabinieri Forestali della zona – sono stati sradicati, e numerose altre piante abbattute. In corso i rilievi e gli accertamenti del nucleo carabinieri Tutela Biodiversità Duna Feniglia per quantificare i danni ed effettuare una perimetrazione dell’area interessata.

Fonte: Ansa, Askanews