Sanremo 2020, Tiziano Ferro stona e piange mentre canta “Almeno tu nell’universo” VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 4 Febbraio 2020 23:51 | Ultimo aggiornamento: 5 Febbraio 2020 0:20
tiziano ferro foto ansa

Sanremo 2020, Tiziano Ferro stona e piange mentre canta “Almeno tu nell’universo” (foto Ansa)

ROMA – Tiziano Ferro, il super ospite che vedremo durante tutta la 70esima edizione del Festival di Sanremo, si è commosso cantando “Almeno tu nell’universo” di Mia Martini. 

Dopo aver aperto la serata con le note di Domenico Modugno e la sua “Nel blu dipinto di blu”, il cantante ha cantanto il brano che Mia Martini presentò al Festival di Sanremo. La performance è stata intesa, emozionante e commovente. Nel finale, Tiziano Ferro ha stonato e si è apertamente commosso, non riuscendo a concludere completamente la sua esibizione.

Mani sul viso, occhi rossi e uno sguardo nel cielo. Al termine del live, applaudito dal pubblico, è stato abbracciato da Amadeus. “Per un cantante questa è un’operazione a cuore aperto”, si scusa il cantautore che poi spiega: “E’ la prima volta che un uomo canta questa canzone. Bruno Lauzi diceva che non può essere declinata al maschile. E’ stato un salto nel buio, e un po’ non ce l’ho fatta, ma chissene frega”.

Fonte: Sanremo