Siria. David Nott: “Cecchini sparano a donne incinte come fosse un gioco” (video)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Ottobre 2013 11:07 | Ultimo aggiornamento: 20 Ottobre 2013 11:07
Siria. David Nott: "Cecchini sparano a donne incinte come fosse un gioco"

Un cecchino in Siria (Foto Ansa)

ROMA – I cecchini siriani sparano alle donne incinta “come fosse un gioco”. David Nott, un medico britannico, ha rivelato alla Bbc che proprio le donne in dolce attesa sono l’obiettivo più ambito dai cecchini nella guerra in Siria.

Nott, che ha lavorato come volontario negli ospedali siriani per cinque mesi, ha affermato che ad essere colpiti sono anche i bambini e in “maniera deliberata”.

Alla Bbc il medico riferisce la situazione che ha vissuto in Siria: “Non ho mai assistito in nessun teatro di guerra a cosa più orrenda. Di solito i civili si trovano loro malgrado in mezzo alle sparatorie, ma non sono mai il bersaglio preciso dei cecchini. Ma stavolta è diverso”.