Uomo gatto Denis Avner è morto: operazioni e tattoo per diventare una tigre

Pubblicato il 14 Novembre 2012 - 13:29 OLTRE 6 MESI FA

Uomo gatto Denis Avner è morto: operazioni e tattoo per diventare una tigre

ROMA – L’uomo gatto Denis Avner è morto il 5 novembre scorso. Non sono ancora chiare la cause, ma secondo i suoi amici su Twitter l’uomo gatto, che si era sottoposto ad interventi chirurgici per diventare una tigre, soffriva di depressione e si sarebbe ucciso, scrive Gawker.

Ho trovato la fama, ma mai la felicità“, aveva dichiarato Avner qualche tempo prima dell’estremo gesto. L’uomo gatto, 54 anni, era un veterano della Marina degli Stati Uniti. Il primo passo verso la sua trasformazione felina fu farsi tatuare delle strisce di tigre sulla pelle a 23 anni.

Poi iniziarono le operazioni chirurgiche, gli impianti di silicone nel viso, la ricostruzione di unghie e denti feline. Modifiche del corpo per un totale di oltre 100mila dollari inseguendo il suo sogno. Voleva diventare come il suo animale totem degli “Stalking Cat“, le popolazioni indiane del nord America Lakota e Uroni.