Villarosa (M5s): Noi unici onesti. Rossomando (Pd): Dite mafia non esiste VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Maggio 2014 0:50 | Ultimo aggiornamento: 16 Maggio 2014 0:51
Villarosa (M5s): Noi unici onesti. Rossomando (Pd): Dite mafia non esiste VIDEO

Alessio Villarosa durante il suo intervento (foto Ansa)

ROMA – Alessio Villarosa (Movimento 5 Stelle) accusa la maggioranza di non rispettare (nei fatti) gli insegnamenti di Falcone e Borsellino. Anna Rossomando (Pd) risponde per le rime: “Non accettiamo lezioni da chi dice che la mafia non esiste”. Botta e risposta alla Camera prima della votazione sull’arresto di Francantonio Genovese (deputato del Pd per il quale è stato votato l’arresto e che poi si è costituito).

Villarosa cita Falcone e Borsellino rivendicando al M5S il titolo di partito degli onesti: “Buffone, vergognati”, gli urlano dal Pd. “Noi siamo il partito di Pio La Torre e non accettiamo lezioni di legalità da chi sostiene che la mafia non esiste”, replica Anna Rossomando, tra gli applausi dei colleghi.

In un altro passaggio del suo intervento, Villarosa se l’era presa col presidente della Camera, Laura Boldrini:

“Ho paura che ci sia una collusione tra la presidenza Camera e il Pd per spostare il voto su Genovese”. E’ quanto sottolinea ai cronisti a Montecitorio Alessio Villarosa (M5S) dopo la sospensione dei lavori dell’Aula, ricordando che, “sei mesi fa”, quando i Cinque Stelle chiesero su un altro tema di convocare una capigruppo, la presidente Laura Boldrini, “ci disse di no”.

“Perché Boldrini si comporta in un modo col M5s e in un modo col Pd?”, chiede Villarosa evidenziando che sul deputato Francantonio Genovese pendono “54 capi d’accusa, la possibilità di fuga è reale”.

Invece la deputata Pd Rossomando ha anche detto che il partito “con questo voto intende difendere il Parlamento da chi lo vuole destituire”