Sport

Calciomercato Juventus, ultim’ora. James Rodriguez, la notizia clamorosa

Calciomercato Juventus, ultim'ora. James Rodriguez, la notizia clamorosa

Calciomercato Juventus, ultim’ora. James Rodriguez, la notizia clamorosa
foto ansa

CALCIOMERCATO JUVENTUS, ULTIME NOTIZIE IN TEMPO REALE. Calciomercato Juventus: le ultime notizie, le trattative, gli acquisti e le cessioni.  Il Real Madrid ha deciso di mettere ufficialmente sul mercato James Rodriguez. La valutazione del cartellino è davvero importante: oltre 85 milioni di euro. La Juventus, però, attraverso un’oculata serie di cessioni potrebbe completare il suo calciomercato più incredibile di sempre tesserando il fuoriclasse colombiano. “Vincere il sesto scudetto ci porterebbe nella leggenda. E’ stata allestita un’ottima squadra, ma questo non significa che tutto sia scontato”. I favori della vigilia, che accreditano la Juventus come la squadra da battere dopo un mercato da assoluta protagonista, non si addicono a Massimiliano Allegri. “Sono arrivati giocatori molto forti, ma per vincere si deve lavorare molto e prepararsi al meglio, perché avremo concorrenti molto agguerrite”, dice alla vigilia dell’amichevole contro l’Espanyol. Un altro test per migliorare la condizione e mettere a punto la tattica, perché “da lunedì inizieremo a pensare al campionato”. Sabato prossimo lo Stadium tornerà ad aprire i battenti, per l’anticipo di campionato con la Fiorentina.

“Abbiamo zero punti come tutte le altre squadre – osserva Allegri, che ieri ha festeggiato i 49 anni -, dobbiamo giocare gara dopo gara e centrare un tot di vittorie. La nostra forza, quest’anno, deve essere la capacità di calarsi velocemente nel campionato”, evitando l’avvio ad handicap della scorsa stagione. Ecco perché contro gli spagnoli, domani sera a Modena, Allegri vuole vedere altri progressi, dopo quelli delle precedenti amichevoli. E in tutti i reparti. “Abbiamo la miglior difesa e il capocannoniere della scorsa stagione? Il binomio è straordinario”, sottolinea il tecnico bianconero, che dopo le recenti critiche sulla sua forma toglie pressioni su Higuain e accende invece i fari sulla retroguardia. “Per vincere i campionati – sostiene – serve la miglior difesa, lo dicono le statistiche”.

San raffaele

Un modo, quello dell’allenatore, di mettere in guardia dalle distrazioni che hanno costretto la Juventus a subire gol in tutte le partite del precampionato sin qui disputate. Quella di domani sarà anche la prima partita da quando l’addio di Pogba è stato ufficializzato. “Una operazione straordinaria a livello economico”, taglia corto Allegri, che rivolge al francese “un grosso in bocca al lupo” e gli dà appuntamento in Champions League. La società è attiva sul mercato per trovare un centrocampista che lo rimpiazzi, anche se la rosa è già di tutto rispetto grazie agli arrivi di Pjanic e del giovane Pjaca. “E’ un giocatore interessante – dice dell’Under 21 croato – molto bravo, che ha tanti margini di miglioramento. Si è messo subito a disposizione e credo sarà una rivelazione…”.

To Top