Simboli religiosi e non, fotografia e prudenza nell’informazione

Pubblicato il 5 Marzo 2010 19:07 | Ultimo aggiornamento: 5 Marzo 2010 11:43

Lo so, l’Italia sta attraversando una tragica crisi politica che va ben al di là degli argomenti che di solito sono trattati su questo blog, ma la prima pagina del Corriere della Sera di ieri val la pena di essere riguardata e studiata (e NON per l’ormai risaputa e strampalata storia dell’editoriale “ballerino” di Ernesto Galli della Loggia). E’ un viaggio un po’ lungo, mettetevi comodi: andremo a parlare di religioni, simboli, foto, comunicazione e altre cose che dovremmo maneggiare con cautela di questi termini, perché il mondo è più complicato di quanto sembra…


Leggi l’articolo originale su: Giornalismo d’altri