Maltempo, acqua alta a Venezia, allerta sul centronord. Caldo da martedì, ma prossimo fine settimana ancora pioggia

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 19 maggio 2019 17:27 | Ultimo aggiornamento: 19 maggio 2019 17:27
Maltempo, acqua alta a Venezia, allerta sul centronord. Caldo da martedì, ma prossimo fine settimana ancora pioggia

Maltempo, acqua alta a Venezia, allerta sul centronord (foto Ansa di repertorio)

ROMA – La notte tra sabato 18 e domenica 19 maggio, la marea, a Venezia, ha toccato la massima di 110 centimetri, valore che corrisponde all’allagamento del 12% del centro storico. Nel mese di maggio, dal 1872 ad oggi era accaduto solo in altre quattro occasioni: nell’84, nel ’97 e due volte nel 2013.

Non solo Venezia: il maltempo interminabile di maggio sta colpendo con freddo e gelo gran parte d’Italia. Coldiretti rileva come le intense precipitazioni abbiano innalzato anche il fiume Po di un metro in un giorno. La pioggia sta inoltre gonfiando i grandi laghi come quello di Como, il Maggiore e il Garda, quest’ultimo vicino ai suoi record storici. 

Anche altre zone d’Italia sono sotto osservazione per il maltempo: allerta gialla per la Toscana e arancione in varie zone dell’Emilia-Romagna. In tutta la provincia di Bologna, si sono registrati oltre 80 gli interventi dei Vigili del Fuoco per tamponare allagamenti e raccogliere alberi caduti.

5 x 1000

Sul centronord è insomma un‘ennesima domenica di nubi e rovesci sparsi, con la neve che è caduta sulle Alpi sopra i 1800 metri. Pioggia e bel tempo si stanno alternando anche a Roma, da tutto il fine settimana.

Maltempo anche ad inizio settimana, poi arriva il caldo. Prossimo weekend ancora pioggia 

La nuova settimana inizierà col maltempo: più diffuso lunedì a Settentrione, mentre il Sud manterrà un clima più mite con valori oltre i 20 gradi. Anche nel resto d’Italia è atteso un rialzo termico con temperature tra i 18 e i 20 gradi, con martedì che porterà bel tempo un po’ ovunque escluso il Nordest e la dorsale appenninica su cui potrebbe continuare a piovere. 

A quanto pare però, a cosiddetta maledizione del fine settimana continua: anche il prossimo fine settimana, esattamente da venerdì sera, è prevista nuova pioggia che allontanerà ancora una volta l’arrivo della primavera.

Fonte: Ansa, Corriere della Sera