“The age of stupid” il film-documentario che racconta il mondo dopo gli attuali disastri climatici

Pubblicato il 22 Settembre 2009 12:55 | Ultimo aggiornamento: 22 Settembre 2009 13:00

Sarà presto su tutti gli schermi internazionali il film fanta-catastrofico “The age of stupid”. La pellicola è un documentario sostenuto dalle associazioni ambientaliste, diretto da Franny Armstrong e si svolge nel 2055, in un mondo ormai devastato dai cambiamenti climatici.

Il film viene presentato come uno dei più coinvolgenti di tutti i tempi, perchè ci riguarda da vicino e perchè mette anche in risalto la poca importanza che i vari Governi stanno dando alla questione climatica.

L’anteprima si svolgerà contemporaneamente in diversi 40 Paesi e sarà la più grande di sempre e per capire realmente di cosa si tratta, basta leggere la frase promozionale del documentario: “Perchè non ci siamo salvati quando ne avevamo l’occasione?”.