Giugliano, mega rissa al brindisi della Vigilia in piazza VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 26 Dicembre 2019 14:00 | Ultimo aggiornamento: 26 Dicembre 2019 14:01
giugliano rissa in piazza

La piazza della Vigilia a Giugliano

ROMA – A Giugliano in provincia di Napoli, il tradizionale brindisi della Vigilia per salutare gli amici prima della cena in famiglia, è finito con pugni, spintoni, calci e bottigliate.

Diverse persone, racconta FanPage, sono dovute ricorrere alle cure dei medici a causa delle ferite riportate nella colluttazione e nel fuggi fuggi generale che si è creato. Tra i feriti alcuni si sono fatti medicare dopo essere stati colpiti in testa: fortunatamente però non ci sono stati casi gravi che hanno necessitato il ricovero. 

Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia municipale e Carabinieri: in piazza c’erano migliaia di persone e, nonostante la rissa fosse circoscritta, c’era il rischio reale che la situazione potesse degenerare. In molti infatti si sono messi a scappare dopo aver visto alcuni ragazzi prendersi a pugni davanti a tutti.

Le cause della rissa non sono note: le forze dell’ordine starebbero ancora lavorando per cercare di dare un nome ai partecipanti che poi verranno inevitabilmente denunciati. Anche le cause che hanno portato il  nutrito gruppo di giovani a picchiarsi in mezzo alla folla sono ancora da accertare.

La situazione è degenerata intorno alle 20, la musica è stata fermata e in tanti sono tornati a casa, rinunciando all’aperitivo prima del cenone in famiglia. In un primo momento si era diffusa, tra la gente presente in via Giacomo Matteotti, anche la voce che un ragazzo fosse stato accoltellato, notizia poi però non confermata. 

Fonte: FanPage, Agenzia Vista /Alexander Jakhnagiev