La Cina è il terzo mercato cinematografico mondiale

Pubblicato il 6 Gennaio 2012 8:36 | Ultimo aggiornamento: 6 Gennaio 2012 8:39

SHANGHAI – La Cina e' diventata il terzo mercato mondiale per il cinema. Secondo quanto riferisce il South China Morning Post, infatti, le entrate ottenute grazie al cinema in Cina hanno registrato lo scorso anno una forte impennata, aumentando di circa il 30% e raggiungendo i 13 miliardi di yuan (1,5 miliardi di euro).

La top 10 dei film piu' visti e' stata ancora dominata dai grandi successi di Hollywood. Buon piazzamento comunque per il mercato cinematografico cinese giunto nel mondo al sesto posto con 10,17 miliardi di yuan di fatturato nel 2010, in crescita del 65% rispetto al 2009. Tra i film piu' visti in Cina lo scorso anno ai primissimi posti Transformer 3 e Kung Fu Panda seguiti da The Flowers of War, il primo film cinese con una star di Hollywood, Christian Bale.

Secondo gli analisti, il mercato cinematografico della Cina continentale ha registrato la crescita piu' rapida nel mondo, sostenuta da maggiori investimenti e da un numero sempre crescente di sale cinematografiche (oltre 3.000 aggiunte lo scorso anno). Secondo il professor Zhu Dake, della Shanghai Tongji University, la parte del leone in Cina continuano comunque a farla i film stranieri, specie quelli americani e la decisione di contingentarne il numero per favorire i prodotti nazionali non ha avuto i risultati sperati.

Il professor Zhou Xing, dell'Universita' di arte e di comunicazione di Pechino, ha sottolineato come il cinese prodotto in Cina debba ancora imparare molto e non sia ancora in grado di competere con i grandi prodotti di Hollywood.